Scarica Prontuario Farmaceutico Da

Scarica Prontuario Farmaceutico Da  prontuario farmaceutico da

L'applicazione Prontuario Farmaceutico consente di effettuare la ricerca dei farmaci e parafarmaci in commercio in Italia. La ricerca può essere effettuata. SmartPharma è un prontuario farmaceutico gratuito e aggiornato. Ottima app nel suo genere, essendo infermiere la uso da tempo, ne sono entusiasta. L'unica​. Prontuario Farmaceutico: indice dei farmaci in commercio. Prontuario Farmaceutico aggiornato al 13/04/ Farmaci che iniziano con la lettera A. Pagine. Oggi, girovagando un po' sono venuto a conoscenza di Prontuario Farmaceutico, un'app pubblicata dal settembre scorso che è davvero la. Scarica questa app da Microsoft Store per Windows 10, Windows 10 Prontuario Farmaceutico, è una banca dati contenente oltre dati.

Nome: prontuario farmaceutico da
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 56.18 Megabytes

Da oggi puoi affidarti a Farmaci, un prontuario completo e aggiornato, con un database di oltre 20 mila farmaci, che ti indica per ognuno la classe, la tipologia, la confezione, il prezzo, i principi attivi presenti, il gruppo di appartenenza, il codice ATC, la tipologia di ricetta richiesta, se è in regime convenzionato SSN , il codice AIC, le eventuali note AIFA Agenzia Italiana del Farmaco , se contiene sostanze stupefacenti, informazioni sulla conservazione, e addirittura se sono presenti glutine o lattosio.

Inoltre, è possibile consultare il foglietto illustrativo incluse le proprietà farmacologiche di ogni farmaco rapidamente, perché suddiviso per paragrafi per semplificare la consultazione. Un'altra funzionalità molto utile è la scansione del codice a barre del farmaco, che permette di accedere direttamente alle informazioni, ad esempio se abbiamo perso il libretto informativo di un medicinale che abbiamo in casa.

Un'ultima funzione di rilievo tra quelle gratuite è la ricerca delle farmacie nella zona. E' possibile persino scaricare l'intero database di farmaci, o solamente i foglietti illustrativi, per poterli consultare comodamente offline.

Note, preferiti, cronologia e cartelle smart vengono salvati su iCloud e sincronizzati automaticamente su tutti i tuoi dispositivi. Dal novembre versione 1.

Prontuario

Per quanto riguarda i dati, cerchiamo di garantire un aggiornamento almeno bimestrale in realtà riusciamo ad aggiornarli quasi ogni mese. Tutti gli aggiornamenti sono gratuiti.

Share this:. Puoi visualizzare tutti i farmaci equivalenti, ordinati per prezzo.

Prontuario Farmaceutico Nazionale

Puoi visualizzare tutte le interazioni note con altri farmaci. Puoi rapidamente arrivare agli altri farmaci dello stesso gruppo farmaceutico, con lo stesso principio attivo, nella stessa classe ATC, della stessa azienda.

Puoi consultare le note AIFA e accedere a tutti i farmaci relativi a una determinata nota. Quando effettui una ricerca, puoi salvarla "cartella smart" in modo da averla sempre disponibile e aggiornata automaticamente. Puoi scrivere le tue annotazioni su ciascun farmaco e puoi salvarlo nei preferiti, assegnandogli una o più etichette.

Download Prontuario Farmaceutico V 3.0 dal Play Store per Android

Sui farmaci con la stessa etichetta vengono automaticamente segnalate le eventuali interazioni: utilizza le etichette per raggruppare i farmaci in uso e scopri i possibili problemi. Note, preferiti, cronologia e cartelle smart vengono salvati su iCloud e sincronizzati automaticamente su tutti i tuoi dispositivi. Infatti, spesso, entrano in azione fattori di solubilità, di caratteristiche chimiche, di affinità tra il farmaco e la composizione dei singoli tessuti, per cui l'iniziativa terapeutica esercitata dal farmaco stesso si espleta completamente o parzialmente in un determinato organo.

Questa tendenza, da parte delle sostanze, di fissarsi in modo elettivo in un determinato organo viene espressa in medicina con il termine organotropismo. Ad esempio, si parla di farmaci neurotropi, quando la loro azione avviene elettivamente sul tessuto nervoso, o di farmaci dermotropi quando agiscono in modo elettivo sulla pelle.

Distribuzione[ modifica modifica wikitesto ] La distribuzione dei farmaci nell'organismo viene causata in maggior misura da alcuni fattori, come ad esempio alcune condizioni patologiche che creano una barriera inattaccabile dal farmaco là dove, in condizioni normali, vi sarebbe una facile solubilità, o da determinate strutture che proteggono il sistema nervoso dall'effetto di sostanze dannose in quanto esso è estremamente sensibile e che cessano di svolgere questa loro rilevante funzione non appena alterate.

Metabolismo[ modifica modifica wikitesto ] Il farmaco prima di essere eliminato dall'organismo, dev'essere metabolizzato per permettere una migliore eliminazione.

iFarmaci per iPhone e iPad

Questo processo è suddiviso in due fasi. Fase I: il farmaco segue reazioni di ossido-riduzione e di idrolisi, da questi si formeranno dei metaboliti più idrosolubili. Fase II: i metaboliti attivi vengono coniugati con i solfati e i glucoronati, rendendo la sostanza finale ancora più idrosolubile per poterne migliorare l'eliminazione dall'organismo.

Le fasi del metabolismo servono sostanzialmente a rendere la molecola più facilmente eliminabile, ma non per questo meno attiva. Sebbene nella maggior parte dei casi un metabolismo ossidativo comporta la perdita di attività farmacologica, spesso accade che tali metabolismi siano essenziali per l'attivazione del principio farmacologico, come nel caso delle prodrug.

Escrezione[ modifica modifica wikitesto ] Quando i farmaci arrivano negli organi ai quali sono destinati, subiscono delle modificazioni distruzione metabolica per poi passare nel circolo sanguigno ed essere eliminati più o meno rapidamente. Questo processo fisiologico di eliminazione è detto escrezione.

Prontuario – Il Prontuario Farmaceutico arriva in una nuova versione per Windows 10 | UWP

Queste alterazioni metaboliche, nella maggior parte dei casi, sono delle vere e proprie reazioni chimiche o fisico-chimiche che formano nuovi composti, per scissione o per sintesi, i quali, o intervengono in altre azioni terapeutiche, o si modificano ulteriormente in modo tale da essere più facilmente eliminati. Le più comuni vie di eliminazione sono l' apparato respiratorio , l' apparato digerente , l' apparato urinario e la cute. Ogni farmaco generalmente predilige una o più vie di eliminazione, le quali sono in relazione alla via di somministrazione e alle sue caratteristiche chimico-fisiche.

Farmacodinamica: azioni del farmaco sull'organismo[ modifica modifica wikitesto ] Questa sezione sull'argomento medicina è ancora vuota. Aiutaci a scriverla!

Prontuario Terapeutico Ospedaliero Aziendale

Lo stesso argomento in dettaglio: Criticità dell'innovazione farmaceutica. Ogni nuovo farmaco nasce dall'individuazione, da parte dei chimici farmaceutici e dei ricercatori, di un'ipotesi di bersaglio farmacologico, ossia un meccanismo o un processo biologico su cui intervenire per modificare il decorso di una malattia.

A partire da questa ipotesi, si scelgono i cosiddetti composti guida lead compounds in inglese , che sono i precursori del futuro principio attivo, costituiti da piccoli gruppi funzionali detti farmacofori : cioè una serie di sostanze chimiche presumibilmente in grado di influenzare tale meccanismo e di ottenere un effetto terapeutico. In passato molte aziende, soprattutto con grandi capacità sintetiche, facevano screening a tappeto su numerose sostanze, testandone le potenziali attività biologiche; ma con tale metodo solo con un colpo di fortuna potevano essere individuate molecole aventi attività farmacologiche.

Quest'approccio è utilizzato ancora, avvalendosi della sintesi combinatoriale e delle analisi High Throughput, che sono in grado di garantire la sintesi di numerosissime nuove molecole in poco tempo, e di testarle quali potenziali nuovi farmaci in tempi molto rapidi e attraverso procedure altamente automatizzate.

Alcuni farmaci sono stati ottenuti partendo dalla valutazione di effetti collaterali di altri farmaci già disponibili. È questo il caso, per esempio, di alcuni ipoglicemizzanti orali appartenenti alla classe delle sulfaniluree , che sono stati sviluppati a partire da sulfamidici che presentavano come effetto collaterale l'abbassamento della glicemia.

Molti farmaci sono stati scoperti dallo studio dell'attività farmacologica posseduta da estratti di piante di cui erano noti effetti tossici od esisteva un uso terapeutico tradizionale. Ancora oggi lo studio della composizione chimica di nuove piante è di estremo interesse in campo farmaceutico e non solo , al fine di individuare nuovi costituenti dotati di interessanti attività biologiche.