Mappe Becker Gratis Scaricare

Mappe Becker Gratis Scaricare mappe becker gratis

Scaricare aggiornamento mappe navigatori becker. Programmi gratis relazionati con aggiornamento mappe navigatori becker. Provali! È ora possibile salvare direttamente sulla mappa parti di itinerario o calcolare Per poter scaricare questo prodotto è necessario collegare il Becker MAP PILOT​. leggere manuale duso prima di procedere, si scarica dal sito becker o dal club (​vedi faq) consiglio la stampa. dopo essersi registrati entrare. horovice.info › mappe-gratis-per-navigatori. Con questa guida potrete scaricare un'intera nazione dal sito di mappe libere e gratis OSM, e quindi tramutarle in mappe offline per i GPS Garmin e Android.

Nome: mappe becker gratis
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 37.73 Megabytes

Quando pensiamo ad aggiornare un navigatore, pensiamo subito alle mappe. Le mappe sono una delle componenti più importanti di un navigatore, perché il calcolo del percorso si basa, appunto, su queste ultime, che contengono le diverse strade che possono essere percorse, le loro limitazioni ecc.

Ma ci sono anche altre componenti, altrettanto importanti. Tieni presente che un aggiornamento periodico del navigatore satellitare è buona pratica non solo per assicurare che i dati cartografici siano i più recenti e che, di conseguenza, il percorso calcolato sia quello che garantisce la maggiore efficienza, ma anche per correggere errori o problemi del software di sistema. Come aggiornare navigatore Garmin Hai un navigatore Garmin? Per aggiornarlo, allora, collegati a Garmin Express , dopodiché, nella parte superiore della pagina, fai clic sul pulsante Download per Windows o Download per Mac, in base al sistema operativo installato sul tuo computer.

Le mappe sono una delle componenti più importanti di un navigatore, perché il calcolo del percorso si basa, appunto, su queste ultime, che contengono le diverse strade che possono essere percorse, le loro limitazioni ecc. Ma ci sono anche altre componenti, altrettanto importanti. Tieni presente che un aggiornamento periodico del navigatore satellitare è buona pratica non solo per assicurare che i dati cartografici siano i più recenti e che, di conseguenza, il percorso calcolato sia quello che garantisce la maggiore efficienza, ma anche per correggere errori o problemi del software di sistema.

Come aggiornare navigatore Garmin Hai un navigatore Garmin? Per aggiornarlo, allora, collegati a Garmin Express , dopodiché, nella parte superiore della pagina, fai clic sul pulsante Download per Windows o Download per Mac, in base al sistema operativo installato sul tuo computer. Adesso, nella finestra di Garmin Express, fai clic sul pulsante Aggiungi dispositivo e, quando il programma riconosce il tuo navigatore, clicca nuovamente su Aggiungi dispositivo.

A questo punto inizia la procedura di abbinamento del tuo navigatore a Garmin Express: si tratta di una configurazione che puoi completare seguendo le istruzioni visualizzate sullo schermo.

Al termine di questa configurazione, il programma cerca automaticamente gli aggiornamenti per il navigatore. Clicca, dunque, sul pulsante Installa tutto, tra le opzioni che sono visualizzate nella finestra di Garmin Express e il programma si occuperà di scaricare e installare automaticamente tutti gli aggiornamenti di mappe e software disponibili per il tuo dispositivo.

Mi raccomando, assicurati di disporre di una connessione a Internet a banda larga e senza limitazioni di dati, in quanto gli aggiornamenti potrebbero essere particolarmente lunghi e pesanti.

In questo modo scprirai quale programma è più adatto al tuo dispositivo. Questa procedura è necessaria per aggirare le restrizioni che vengono imposte sulle applicazioni provenienti da sviluppatori non certificati. Se non ne sei in possesso, è necessario creare un account TomTom: lo puoi fare attraverso questa pagina.

Compila i dati richiesti e, quando hai terminato la creazione del tuo account, accedi come ti ho appena spiegato. A partire da quattro è possibile definire anche l'altezza sul livello del mare.

Introduzione

La determinazione della direzione e della distanza dalla destinazione avviene in Becker MAP PILOT con l'ausilio di un computer di navigazione e di una carta stradale digitale inclusa nella memoria interna.

Per motivi di sicurezza, il pilota automatico fornisce indicazioni prevalentemente tramite messaggi vocali. A supporto sono disponibili le indicazioni di direzione e la cartina.! In occasione del primo utilizzo potrebbero essere necessari fino a 30 minuti per l'individuazione della posizione.

Rispettare in primo luogo la segnaletica e le norme di circolazione locali. La guida del pilota automatico riguarda esclusivamente le autovetture. Speciali consigli di guida e prescrizioni per altri tipi di veicoli ad es. Nelle ultime destinazioni è possibile avviare il pilota automatico verso la propria abitazione se si è già inserito l'indirizzo in precedenza Casa. L'elenco delle destinazioni, contenente le ultime destinazioni raggiunte e salvate, è visualizzato nelle righe sottostanti.

Nell'elenco delle destinazioni vengono memorizzate automaticamente le ultime destinazioni fino a un massimo di Qualora venga raggiunta la massima capacità di memoria, viene automaticamente cancellata la destinazione meno recente al fine di consentire la memorizzazione di una nuova destinazione.

Mercedes-Benz Club Italia

Tuttavia è possibile proteggere le destinazioni importanti. Una voce protetta è contrassegnata con il simbolo. Se si seleziona il proprio indirizzo di casa senza averlo definito in precedenza, viene visualizzata la richiesta di immettere l'indirizzo. Viene avviato il calcolo.

Al termine del calcolo viene visualizzata la cartina e viene avviato il pilota automatico. Da questa visualizzazion e è possibile mostrare la destinazione o il percorso sulla cartina oppure avviare il pilota automatico.

È possibile rinominare la destinazione. In tal caso, la destinazione è protetta automaticamente.

Proteggi voce La destinazione è protetta contro la cancellazione automatica. Questa funzione è disponibile esclusivamente per le destinazioni non protette. Elimina protezione La protezione della destinazione viene annullata. Questa funzione è disponibile esclusivamente per le destinazioni protette. Elimina voce La destinazione viene cancellata dalle ultime destinazioni.

Elimina tutti Tutte le destinazioni e l'indirizzo di casa vengono cancellati dall'elenco. Successivamente è possibile immettere una destinazione, conformemente a quanto descritto nella sezione "Inserimento della destinazione" a pagina Per la selezione della destinazione sono disponibili anche le voci di menu Imposta posizione corrente e Seleziona dalle ultime destinazioni.

Viene visualizzato il menu di inserimento della destinazione. Struttura del menu di inserimento della destinazione Inserisci indirizzo Mediante Inserisci indirizzo è possibile eseguire diverse operazioni, dalla selezione di un indirizzo fino all'avvio del pilota automatico.

Vedere "Inserimento dell'indirizzo" apagina Inserisci punto di interesse Mediante Inserisci punto di interesse è possibile selezionare una destinazione speciale, ad esempio aeroporti e porti, ristoranti, hotel, stazioni di servizio o istituzioni pubbliche, nonché avviare il pilota automatico verso tale destinazione. Vedere "Destinazioni speciali" apagina Seleziona su mappa Mediante Seleziona su mappa è possibile selezionare una destinazione direttamente nella cartina e avviare il pilota automatico verso tale destinazione.

Vedere "Selezione della destinazione dalla cartina" a pagina Inserisci geo-coordinate Mediante Inserisci geo-coordinate è possibile inserire le coordinate geografiche di un punto di destinazione e avviare il pilota automatico verso tale punto.

Vedere "Inserimento delle coordinate" apagina Pianificazione percorso Mediante Pianificazione percorso è possibile programmare un percorso con diverse destinazioni intermedie. Vedere "Programmazione del percorso" apagina Viene visualizzato il menu per l'inserimento di un indirizzo.

Mappe navigatore: con TomTom e Garmin l’aggiornamento è sempre gratuito!

L'ultimo indirizzo inserito è già indicato. Appare l'elenco di selezione. Selezione dell'indirizzo e avvio del pilota automatico Nel menu di inserimento dell'indirizzo è possibile immettere le seguenti indicazioni: Località Codice di avviamento postale Via e numero civico Traverse per l'orientamento Inoltre è possibile: Iniziare direttamente con il pilota automatico.

Cercare una destinazione speciale nelle vicinanze dell'indirizzo inserito Seleziona PDI. L'inserimento ha luogo conformemente a quanto descritto nella sezione "Destinazione speciale nelle vicinanze di un indirizzo" a pagina Salvare una destinazione con nome tra le ultime destinazioni. Mostrare il percorso sulla cartina. Se non si desidera accettare la località proposta, selezionare le lettere restanti della località desiderata.

Becker MAP PILOT esclude tutte le combinazioni impossibili di lettere e di codici di avviamento postale, per attivare invece soltanto le lettere o le cifre corrispondenti a una località o a un codice di avviamento postale esistenti.

È possibile selezionare quindi dall'elenco la località desiderata. Selezione della via Nell'area di menu Strada è possibile inserire separatamente la via e il numero civico. Il numero civico è selezionabile solo se è stata scelta la via e se è disponibile tra i dati esistenti. Se viene selezionato un numero sufficiente di lettere, viene visualizzato automaticamente un elenco dal quale è possibile selezionare la via.

È possibile selezionare quindi dall'elenco la via desiderata. Selezione della traversa Dopo aver inserito la località e la via di destinazione, è possibile immettere anche una traversa per delimitare ulteriormente la ricerca.

Al posto della traversa è possibile inserire anche un numero civico; non è tuttavia possibile effettuare contemporaneamente le due immissioni. Viene visualizzato il menu d'inserimento per i nomi delle traverse. È possibile selezionare quindi la traversa dall'elenco. Al posto del numero civico è possibile inserire anche una traversa; non è tuttavia possibile effettuare contemporaneamente le due immissioni.

Viene visualizzato il menu d'inserimento per i numeri civici. Visualizzazione del percorso Dopo l'inserimento dell'indirizzo è possibile visualizzare sulla cartina il percorso verso la destinazione utilizzando il menu di inserimento dell'indirizzo. Il percorso viene calcolato. Selezionando Partenza è inoltre possibile avviare il pilota automatico direttamente da questa visualizzazione. Le ulteriori possibilità di utilizzo di questa visualizzazione sono descritte nella sezione "Visualizzazione del percorso completo" a pagina Oltre alle funzioni sopra descritte è possibile visualizzare anche dei percorsi alternativi.

Comunicato Stampa Becker

Dopo qualche istante verranno visualizzati i percorsi alternativi. La sezione a destra mostra il tasto del colore dei percorsi individuali, i chilometri percorsi per ogni itinerario e la durata del viaggio prevista. Viene calcolato il percorso desiderato e ha inizio la navigazione assistita. Viene richiamata la visualizzazione della cartina e viene visualizzata la destinazione. La destinazione viene inserita tra le ultime destinazioni, dove diventa protetta. Avvio del pilota automatico el menu di inserimento dell'indirizzo selezionare Inizia percorso guidato per avviare il pilota automatico.

Tutti i dati finora inseriti vengono elaborati nel calcolo del percorso. Al termine viene visualizzata la cartina e viene avviato il pilota automatico.

Le icone sull'indirizzo segnalano eventuali limitazioni attivate dall'utente ad es. Se il pilota automatico è già in funzione, viene chiesto se la nuova destinazione debba sostituire quella precedente o se debba essere utilizzata come destinazione intermedia. Se il pilota automatico è già in funzione ed è già stata inserita una destinazione intermedia, viene chiesto se la nuova destinazione debba sostituire quella precedente o quella intermedia.

Se il volante della vettura è dotato di un tasto per il comando vocale, è inoltre possibile premere questo tasto. Note: La funzione di comando vocale consente l'inserimento di un solo indirizzo, pertanto non è possibile utilizzare gli elenchi per una selezione più dettagliata mediante comandi vocali. Non è possibile inserire il paese di destinazione mediante comandi vocali. Il simbolo nell'elenco dei paesi indica le nazioni per cui è possibile l'inserimento dell'indirizzo mediante comandi vocali.

Quando questo tipo d'inserimento non è possibile, e PTT non sono selezionabili. L'indirizzo e il numero civico devono essere pronunciati nella lingua del paese di destinazione. Dopo aver attivato la funzione viene visualizzato un display indicante il modo in cui è necessario pronunciare un indirizzo.

Non appena appariranno delle linee accanto al viso stilizzato sarà possibile pronunciare l'indirizzo. Note: Nel caso di paesi come la Svizzera in cui vengono parlate più lingue ufficiali, è possibile impostare un'altra lingua scegliendo Modificare lingua.

È possibile pronunciare l'indirizzo completo oppure solo una parte di esso. Sono possibili i seguenti inserimenti: Località, via, numero civico Località, via Località ronunciare l'indirizzo.

Se l'inserimento effettuato è univoco, dopo un breve intervallo di tempo viene visualizzato il menu compilato dall'utente per l'inserimento dell'indirizzo.

Qualora l'indirizzo visualizzato non corrisponda a quello pronunciato, è possibile apportare le modifiche necessarie. Se l'indirizzo è corretto, è possibile procedere come indicato a pagina 23 per avviare il pilota automatico, visualizzare il percorso oppure memorizzare l'indirizzo.

Se l'inserimento effettuato non era univoco e Becker MAP PILOT non è stato in grado di individuarlo in modo preciso, vengono visualizzati i rispettivi elenchi in cui è possibile selezionare l'indirizzo desiderato.

A seconda dell'inserimento è possibile che vengano visualizzati elenchi indicanti nomi di località o di strade oppure combinazioni di nomi di località e di strade. Se si seleziona un inserimento contrassegnato con il simbolo, è possibile visualizzare un ulteriore elenco.

Una volta effettuata la selezione della località oppure della via desiderata negli elenchi, dopo un breve intervallo di tempo viene visualizzato il menu compilato dall'utente per l'inserimento dell'indirizzo. A questo punto, è possibile procedere come indicato a pagina 23 per avviare il pilota automatico, visualizzare il percorso oppure memorizzare l'indirizzo.

Destinazioni speciali Alla categoria delle destinazioni speciali abbreviate con POI Point of Interest appartengono i porti, gli aeroporti, i ristoranti, gli hotel, le stazioni di servizio, le istituzioni pubbliche e altro. Le destinazioni speciali possono essere utilizzate come destinazioni di navigazione. Viene visualizzato il menu delle destinazioni speciali. È possibile scegliere tra: una destinazione speciale nelle vicinanze, una destinazione speciale nelle vicinanze di un indirizzo, una destinazione speciale nelle vicinanze della destinazione e l'inserimento diretto di una destinazione speciale.

È possibile anche selezionare Cerca tutte le categorie:. Successivamente si apre un menu di inserimento in cui è possibile immettere e confermare direttamente il nome di una destinazione speciale.

Per alcune categorie, ad esempio le stazioni di servizio, viene visualizzato un ulteriore menu di selezione in cui è possibile indicare ulteriori limitazioni, ad esempio il marchio. Per ciascuna voce vengono visualizzati la denominazione, la distanza in linea d'aria e l'indirizzo. Appaiono a questo punto ulteriori informazioni relative alla destinazione scelta.

Destinazione speciale nelle vicinanze di un indirizzo el menu delle destinazioni speciali selezionare PDI vicino a indirizzo. Qualora sia già stata eseguita in precedenza l'immissione di un indirizzo, quest'ultimo risulta preimpostato.

È possibile anche selezionare Seleziona PDI. Vengono visualizzate le categorie delle destinazioni speciali disponibili per la località inserita. Il raggio di ricerca è limitato a chilometri intorno alla posizione corrente. Viene indicato un massimo di 50 destinazioni speciali. Selezione della destinazione dalla cartina È possibile selezionare una destinazione direttamente nella visualizzazione della cartina. Viene visualizzata la cartina. A seconda della posizione del mirino viene visualizzato un elenco con le possibili destinazioni, un indirizzo o le coordinate geografiche.

Note: Selezionando 3 è possibile convertire l'inserimento di gradi in decimali e viceversa. Se possibile, viene visualizzato un indirizzo corrispondente alle coordinate. Programmazione del percorso Il menu di programmazione del percorso offre la possibilità di creare e selezionare percorsi individuali.

I singoli punti di destinazione del percorso desiderato devono essere inseriti in tale menu.

Mappe becker in Motori

È quindi possibile dirigersi verso questi punti in successione senza ulteriori immissioni. Inoltre si ha la possibilità di ottimizzare i punti di destinazione inseriti e di modificarne la sequenza.

Viene visualizzato il menu del percorso. Nel menu del percorso è possibile creare un nuovo percorso selezionando Crea nuovo percorso. Nell'elenco ivi mostrato vengono visualizzati i percorsi finora memorizzati. Se non è stato ancora memorizzato alcun percorso, il menu del percorso risulta vuoto.

Modifica dei percorsi memorizzati È possibile modificare il nome di un percorso memorizzato o cancellare un percorso. Selezionando Rinomina percorso è possibile assegnare un nuovo nome al percorso. Selezionando Elimina percorso è possibile cancellare il percorso dai percorsi memorizzati. Selezione e avvio del percorso elezionare il percorso desiderato nel menu del percorso. Il percorso viene caricato e visualizzato nel menu delle tappe. È anche possibile selezionare una tappa del percorso. Il percorso verrà quindi avviato a partire da questa tappa.

Se viene selezionato un punto di partenza, questo serve solo per osservare un percorso. Vengono calcolate le singole tappe. Successivamente viene visualizzata una cartina con le tappe. Nella parte sinistra vengono visualizzati il totale dei km e la durata complessiva del tragitto prevista. Lista perc.