Come Scaricare Video Con Torrent

Come Scaricare Video Con Torrent come video con torrent

uTorrent è uno dei client Torrent più famosi al mondo. È leggero L'importante è scegliere con cura i file da scaricare, vedremo a breve come. Attenzione: ti. Ora che il tuo client è installato, dovrai trovare i file torrent da scaricare. È importante capire che anche se ci sono tonnellate di torrent su Internet. Ti sarai chiesto come fanno alcuni a scaricare di tutto da internet. Scaricare film, video, musica, immagini gratis. Ebbene, esistono dei. Scaricate il file torrent che vi interessa e salvatelo dove volete, magari in in "​Documenti". Ad esempio, se volete scaricare il torrent presente in QUESTO TOPIC. I migliori siti Torrent Italiani per il download di Maggio Aggiornato L'​indirizzo dei tracker per avere le fonti, da cui verrà scaricato il file ricercato. In questa Trovate la guida a questo link: Come impostare DNS Google).

Nome: come video con torrent
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza:Solo per uso personale
Dimensione del file: 13.50 Megabytes

Gli utenti da anni abituati ad utilizzare il mitico eMule per reperire e scaricare i propri file, potrebbero trovarsi leggermente spiazzati tentando di utilizzare il canale Torrent per eseguire i download, in quanto il meccanismo di funzionamento tra i due sistemi P2P è molto differente.

Se volete vedere gli ultimi film usciti al cinema e soprattutto se siete interessati a video in lingua originale, scaricare film da Torrent è la soluzione giusta per voi. Ormai se volete scaricare qualcosa da internet, soprattutto film in HD o programmi di grandi dimensioni la soluzione migliore è affidarsi alla rete Torrent, dato che ormai con il famosissimo eMule è diventato progressivamente sempre più difficile reperire le fonti necessarie allo scaricamento, e la sua lentezza è abbastanza proverbiale, pur rimanendo un'ottima alternativa.

Come scaricare film con Torrent Per prima cosa occorre procurarsi ed installare il programma Torrent. Rechiamoci su Google e digitiamo il termine "torrent download".

Clicchiamo sul primo risultato che troviamo, che corrisponderà al sito ufficiale di Torrent : Da qui clicchiamo su "scarica utorrent per Windows" per avviare il download del software sul computer.

Di certo se non riesci a raggiungere il sito puoi cambiare i tuoi DNS aggirando il blocco imposto dai Provider italiani. Quelli di Google sono i più utilizzati.

Condividi e supporta

Nella barra laterale di sinistra premi sulla voce Wi-Fi e subito dopo sul link, nella barra laterale destra, Modifica opzioni Scheda. Seleziona la connessione in uso e poi clicca su Avanzate. Nella finestra che appare vai sul tab DNS ed inserisci quelli che più preferisci. Premi su OK ed il gioco è fatto.

Si tratta infatti di una Rete Privata, dove puoi navigare senza censure ed in maniera anonima, senza esporre il tuo indirizzo IP. Le VPN proteggono i tuoi dati e la tua identità e consentono di sbloccare moltissimi siti bloccati.

Si differenziano per costi, funzionalità, velocità, posizione dei server, firewall e multi login. Per questo motivo, di seguito, vi suggeriremo varie soluzioni per scaricare file torrent.

Scaricare file torrent via web Se il contenuto da scaricare non è di grosse dimensioni, si possono utilizzare dei servizi web dedicati alla gestione dei file Torrent. Il vantaggio è di non dover installare un software che non si utilizzerà mai. In alternativa, se disponete del file.

Anche con migliori siti Torrent, non basta scaricare un file per farlo funzionare!

Per effettuare le ricerche dei file, di conseguenza, è necessario affidarsi a siti di terze parti e avviare successivamente il torrent scaricato, che verrà immediatamente aperto dal programma per iniziare il download del contenuto. La versione base è gratuita e consente la totale gestione di tutte le funzionalità riguardanti il download e l'upload.

Le versioni a pagamento offrono dei vantaggi aggiuntivi, tra cui l'assenza di banner pubblicitari, un servizio di assistenza dedicato, un convertitore di file integrato, lo streaming dei torrent e la protezione da virus e malware.

Pro Permette di scaricare qualsiasi genere di contenuto multimediale in pochissimo tempo Interfaccia accattivante e agevole da usare Controllabile da remoto Offre la possibilità di visualizzare le anteprime e di commentare i torrent Disponibilità di numerose opzioni avanzate Contro La versione gratuita presenta dei banner pubblicitari Non è possibile ricercare i torrent tramite il software uTorrent è considerato fra i migliori client P2P utili a condividere e scaricare file nella maniera più semplice e rapida possibile.

Leggero e ricco di funzioni L'ultima versione di uTorrent è più leggera delle precedenti ed è stata arricchita di nuove funzionalità che ne fanno il client P2P più completo del panorama.

Condividere e scaricare qualsivoglia programma diventa sensibilmente più facile rispetto al passato e tali qualità consacrano definitivamente uTorrent fra i software imprescindibili per la propria biblioteca multimediale.

Il programma è stato realizzato anche in italiano ed è configurabile in due maniere distinte: attraverso il protocollo BitTorrent e le sue impostazioni, oppure tramite le risorse del computer, nelle quali si apre la possibilità di poter scegliere anche i giorni e gli orari nei quali autorizzare il client ad usufruire della banda in quantità più o meno importanti.

Ma uTorrent viene incontro anche a coloro che utilizzano una connessione a consumo, con la possibilità di configurare il software in modo che lo stesso si blocchi automaticamente una volta raggiunta la quantità massima di dati trasferiti nel mese in corso. Il ventaglio di funzioni che uTorrent mette a disposizione dei propri utenti non termina con le impostazioni relative al timer e al limite di consumo di banda, ma abbraccia tutta una serie di aspetti che fa di questo client un mezzo assolutamente completo ed immancabile per reperire film piuttosto che musica e software in rete.

Una volta terminato il download di ogni singolo programma, l'utente potrà anche commentare ed assegnare un voto al torrent in questione, evitando agli altri utenti di imbattersi in fastidiosi fake.

Le ultime versioni del software mostrano il lavoro certosino effettuato dagli sviluppatori, che hanno finalmente corretto alcuni bug preesistenti, oltre ad aver ottimizzato le già eccellenti prestazioni e ridotto l'utilizzo della CPU. Meritevole di menzione è la praticissima funzione "drop files to send", utile a creare link da condividere con amici e conoscenti, trascinando semplicemente il file nell'apposito box preposto. L'archivio potrà essere scaricato agevolmente dal ricevente, che non dovrà fare altro che cliccare sul link.

È possibile anche controllare in remoto i file in download, attraverso il browser o tramite la pratica app per Android denominata uTorrent Android.

Come sempre, sono presenti i feed RSS utili a controllare le eventuali novità comparse di recente sui siti torrent preferiti e i torrent finder compatibili BTJunkie su tutti utili a cercare e mettere in lista i file più richiesti. Interfaccia curata ed estremamente organizzata uTorrent è un client perfettamente organizzato e molto intuitivo, la cui interfaccia appare perfettamente alla portata di qualsiasi utente che comincia la sua avventura nell'universo del P2P.

I comandi più importanti sono in evidenza, il menù relativo alle opzioni avanzate è in grado di far felici anche gli utenti più navigati.